LA VALIDITÀ DELLE CARTE DI IDENTITÀ IN SCADENZA DAL 31 GENNAIO 2020 E' STATA PROROGATA AL 30 APRILE 2021

Pubblicata il 15/12/2020

Il Ministero dell’Interno, con circolare n.14/2020 del 10 dicembre 2020, fa seguito alla circolare n. 8/2020 del 28 luglio 2020 (trasmessa con prefettizia prot. 56135 del 3 agosto 2020), concernente la proroga, al 31 dicembre 2020, della validità dei documenti di riconoscimento e di identità di cui all’articolo 1, comma 1, lettere c), d) ed e), del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, rilasciati da amministrazioni pubbliche con scadenza dal 31 gennaio 2020.

A tal riguardo si comunica che il decreto-legge 7 ottobre 2020, n.125, convertito dalla legge 27 novembre 2020, n.159 ha nuovamente modificato l’articolo 104, comma 1, del decreto-legge 17 marzo 2020, n.18, convertito dalla legge 24 aprile 2020, n.27, disponendo la proroga al 30 aprile 2021 della validità dei citati documenti.
Nel richiamare le indicazioni già fornite con la circolare sopracitata, si evidenzia che la validità ai fini dell’espatrio della carta d’identità resta limitata alla data di scadenza indicata nel documento.


Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto