Angeli a 4 zampe - Progetto Serena onlus

Pubblicata il 06/10/2021
Dal 16/10/2021 al 16/10/2021

Il 16 Ottobre il Progetto Serena presenta il primo Batten Dog, un Angelo a 4Zampe per Pietro, un bambino che è stato colpito dalla Malattia di Batten, o ceroidolipofuscinosi neuronale (NCL), che fa parte di un ampio ed eterogeneo gruppo di patologie neurodegenerative di origine genetica, caratterizzate da progressivo declino delle capacità cognitive e motorie.

Seguendo il protocollo messo a punto da Progetto Serena Onlus, da un’idea di Roberto Zampieri, il cane Chope è oggi pronto per entrare a casa del piccolo Pietro ed aiutarlo, dandogli supporto fisico, emotivo e molta energia positiva, per combattere con le difficoltà quotidiane.

Nella serata del 16 Ottobre, nel cuore di Cinto Caomaggiore (VE), sede di Progetto Serena APS, all’interno di un evento speciale, in cui non mancheranno emozioni, sorrisi e forse tanta commozione, saranno riconosciuti, per la primissima volta nella nuova sede, altri 8 Cani AllertaDiabete, 4Zampe che dividono già la loro quotidianità con pazienti diabetici bambini come la piccola Beatrice con Nala o adulti come Claudia ed Elisa, con Ben e Jack. E con Marta, Nebbia, Bak, Fosca e Sammy.

La serata Evento per i 4 Zampe sarà l’occasione per ascoltare Musica, scoprire il gran cuore di alcuni artisti e raccogliere fondi per nuovi Angeli a 4Zampe. Cena con la squadra di Progetto Serena Onlus, con il Presidente Sara Calgaro e l’ideatore di tutti i protocolli Roberto Zampieri, cinofilo e papà di grande esperienza www.progettoserenaonlus.it

Raccolta Fondi già attiva: https://gofund.me/bca17b19

Per prenotazioni ed informazioni:
info@progettoserenaonlus.it
tel. 348 7311454

Menu speciali per chi soffre di allergie, intolleranze presso Trattoria “Da Gigi, Re della Griglia”
cena 30 €/persona.
Inizio cena h19, Spettacolo Evento h21.

E’ possibile partecipare in platea anche al solo spettacolo, Euro 20

Allegati

Nome Dimensione
Allegato CS EVENTO 16 Ott 21 VE_PROGETTO SERENA cane allertadiabete e sindrome di Batten PRIMA VOLTA.pdf 1.08 MB


Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto